Follow us on...
Follow us on Twitter Follow us on Facebook Watch us on YouTube
Register

Results 1 to 5 of 5
  1. #1
    Administrator KARTCAFE STAFF's Avatar
    Join Date
    Aug 2007
    Posts
    7,376
    Post Thanks / Like
    Feedback Score
    0

    News WSK CHAMPIONS CUP: Attesi oltre 200 piloti ad Adria per il debutto stagionale.

    Click image for larger version. 

Name:	kartcafe_2016f210.jpg 
Views:	161 
Size:	93.3 KB 
ID:	29384
    SONO ATTESI 200 PILOTI ALLA WSK CHAMPIONS CUP, PRONTI A PRENDERE IL VIA NEL WEEKEND DEL 29 GENNAIO

    PRIMO APPUNTAMENTO DI STAGIONE AL CIRCUITO DI ADRIA.


    LA STAGIONE DEL KARTING È AL VIA CON 200 PILOTI ALLA WSK CHAMPIONS CUP.
    Sono gli ultimi giorni di preparativi all’Adria Karting Raceway: l’impianto polesano entra subito in attività con l’esordio di stagione del karting internazionale, che nel weekend del 29 gennaio è pronto a ospitare la WSK Champions Cup. L’evento in prova unica apre come tradizione il calendario di WSK Promotion e, anche in questa occasione, lo fa presentando subito un ricco schieramento: alla prova d'apertura sono attesi 200 piloti con tutti i team internazionali.

    ISCRIZIONI ANCORA APERTE SU WSK.IT.
    Con un trend di partecipazioni così favorevole, il race weekend che si avvicina al circuito di Adria è come sempre nella tradizione del grande spettacolo WSK. Tutto è in pieno movimento, in pista e in segreteria: nei giorni che ancora restano per registrare la propria iscrizione è più che mai attiva la sezione dedicata del sito ufficiale wsk.it, mentre sul circuito va a pieno ritmo l’attività di preparazione ai test collettivi, in programma il 21 e il 22 gennaio.

  2. #2
    Administrator KARTCAFE STAFF's Avatar
    Join Date
    Aug 2007
    Posts
    7,376
    Post Thanks / Like
    Feedback Score
    0

    News WSK CHAMPIONS CUP: 250 iscritti alla Champions Cup di Adria. Inizia lo spettacolo.

    Click image for larger version. 

Name:	kartcafe_2016f214.jpg 
Views:	127 
Size:	68.5 KB 
ID:	29401
    SALE A 250 IL NUMERO DEGLI ISCRITTI ALLA WSK CHAMPIONS CUP, IN PROGRAMMA DAL 26 AL 29 GENNAIO ALL’ADRIA KARTING RACEWAY.

    IN PISTA CAMPIONI E SPERANZE DEL MOTORSPORT INTERNAZIONALE, ALL’ESORDIO DI STAGIONE NEL LIVE STREAMING DI WSK.IT.


    UN SUCCESSO DI ISCRIZIONI LA WSK CHAMPIONS CUP A ADRIA.
    Parte bene la WSK Champions Cup, che nel giorno di chiusura delle iscrizioni annuncia 250 piloti nella lista provvisoria. La stagione del karting 2017 registra con questo evento in prova unica, in apertura del calendario WSK Promotion, numeri molto interessanti nelle quattro categorie in gara, a incominciare dalla 60 Mini che tocca il numero di 106 piloti iscritti. Il fine settimana in arrivo, da giovedì 26 a domenica 29 gennaio, si prepara perciò a offrire un nuovo spettacolo d’alto livello, che ancora una volta viaggerà in Internet grazie alle immagini in live web dal sito ufficiale wsk.it. Teatro della sfida sarà l’Adria Karting Raceway, che inaugura così il calendario del karting internazionale.

    TANTI NOMI IMPORTANTI NEL RICCO PADDOCK DI ADRIA.
    Sono numerosi e qualificati i piloti che hanno occupato, all’interno delle strutture dei propri team, la vasta superficie del paddock di Adria. In 60 Mini si riapre la sfida tra il siracusano Michael Paparo (IP Karting-TM-Vega), vincitore della WSK Super Master Series 2016, e il palermitano Gabriele Minì (Parolin-TM-Vega), mentre è atteso al debutto in WSK il giovanissimo Brando Badoer (Tony Kart-TM-Vega), figlio dell’ex pilota Ferrari Luca Badoer. È notevole, come ogni inizio stagione, il ricambio generazionale in ciascuna categoria: molti i top driver 2016 della OK Junior promossi in classe OK, come il marocchino Sami Taoufik (FA Kart-Vortex-Bridgestone) che va a sfidare il re della WSK 2016 nella classe maggiore, il friulano Lorenzo Travisanutto (Zanardi-Parilla-Bridgestone). A proposito di figli d’arte, in OKJ si fa notare l’australiano Jack Doohan (FA Kart-Vortex-Vega), rampollo del campione del Motomondiale Mick Doohan. Tra i Campioni, brilla lo spagnolo Pedro Hiltbrand (Tony Kart-Vortex-Bridgestone), fresco iridato CIK-FIA in classe OK. Sempre più interessante è la KZ2, con il debutto nei rispettivi nuovi team del napoletano Felice Tiene (BirelArt-TM-Bridgestone) e del bergamasco Matteo Viganò (Tony Kart-Vortex-Bridgestone). Il bresciano Alessio Lorandi, pilota GP3 in allenamento pre-stagionale, si fa notare in KZ2, insieme al fratello minore Leonardo (entrambi su Tony Kart-Vortex-Bridgestone).

    TUTTI I TEAM INTERNAZIONALI PRONTI A PRENDERE IL VIA.
    Case ufficiali e team internazionali: sono i protagonisti del paddock di Adria, occupato per tutta la sua estensione. Le strutture dei team ospitano piloti di 33 nazionalità, provenienti dai 5 Continenti.

  3. #3
    Administrator KARTCAFE STAFF's Avatar
    Join Date
    Aug 2007
    Posts
    7,376
    Post Thanks / Like
    Feedback Score
    0

    News WSK CHAMPIONS CUP: Camponeschi, Hauger, Rosso e Albanese in pole ad Adria.

    Click image for larger version. 

Name:	kartcafe_2016f215.jpg 
Views:	120 
Size:	72.3 KB 
ID:	29423
    APERTA LA BATTAGLIA NELLA WSK CHAMPIONS CUP ALL’ADRIA KARTING RACEWAY. NELLE PROVE UFFICIALI PREVALGONO CAMPONESCHI (I – CRG-TM KZ2), HAUGER (N - CRG-PARILLA OK), ROSSO (I – TONY KART-VORTEX OKJ) E ALBANESE (I – RIGETTI R.-TM 60 MINI).

    FINALI IN LIVE STREAMING DOMENICA 29 DA WSK.IT.


    È SUBITO SPETTACOLO ALLA WSK CHAMPIONS CUP DI ADRIA.
    Parte con 243 piloti verificati la WSK Champions Cup, questo fine settimana di scena all’Adria Karting Raceway come evento d’avvio di stagione nel calendario di WSK Promotion. La prima giornata competitiva del programma ha portato in pista una ricca sequenza di manche di qualifica, preceduta dai turni di prove ufficiali. Momenti che hanno dato la prima visione dei nuovi valori in campo, attesi con curiosità dopo una pausa invernale che ha portato tante novità nel paddock, dopo i nuovi accasamenti tra piloti e i team del karting internazionale. Domani si proseguirà con le gare eliminatorie, ben 24 manche che definiranno gli schieramenti di partenza delle gare conclusive di domenica 29. Nella fase finale entreranno in azione le telecamere della produzione WSK, che trasmetteranno in Internet le immagini in live streaming dal sito ufficiale wsk.it: 7 gare di Prefinale, cui seguiranno le 4 Finali per le rispettive categorie 60 Mini, OK Junior, OK e KZ2.

    PRIME SORPRESE NELLA PRIMA GIORNATA A ADRIA.
    Pole position per il norvegese Dennis Hauger (CRG-Parilla-Bridgestone), subito a segno con il tempo di 48”361 nella sua gara d’esordio in classe OK. La vitalità dei nuovi arrivi in questa categoria è confermata dal marocchino Sami Taoufik (FA-Vortex), che subito dopo si è imposto nella prima manche di qualifica, ma immediata è stata la risposta del Campione del Mondo CIK-FIA 2015, il polacco Karol Basz (Kosmic-Vortex), vincitore della gara seguente.
    Bravo anche il torinese Andrea Rosso (Tony Kart-Vortex-Vega), autore del miglior tempo in OK Junior in 49”569. Alla sua prestazione hanno replicato il russo Ilya Morozov (Tony Kart-Vortex) e il francese Evann Mallet (CRG-Parilla), vincitori delle successive due eliminatorie.
    È stato il romano Federico Albanese (Righetti-Ridolfi-TM-Vega), con il tempo di 55”118, il più veloce in prova in 60 Mini, ripetendosi poi alla vittoria nella prima manche della categoria. Subito a segno con la prima vittoria anche il palermitano Gabriele Minì (Paroli-TM) e il russo Nikita Bedrin (Tony Kart-TM), che si sono aggiudicati le ultime due gare del programma odierno.
    Flavio Camponeschi (CRG-TM-Bridgestone) ha incominciato la nuova stagione con il piede giusto: il romano ha segnato in 48”488 il giro più veloce in KZ2, davanti al tedesco David Beckmann CRG-TM) e al francese Jeremy Iglesias (Formula K-TM), dando l’appuntamento al programma di domani per le manche di qualifica.

  4. #4
    Administrator KARTCAFE STAFF's Avatar
    Join Date
    Aug 2007
    Posts
    7,376
    Post Thanks / Like
    Feedback Score
    0

    News WSK CHAMPIONS CUP: Dalle manches emergono Iglesias, Basz e Civico. Nella Mini è lotta

    Click image for larger version. 

Name:	kartcafe_2016f216.jpg 
Views:	113 
Size:	58.6 KB 
ID:	29425
    DALLE MANCHE DI QUALIFICA DELLA WSK CHAMPIONS CUP EMERGONO A ADRIA IGLESIAS (F - FORMULA K-TM KZ2), BASZ (PL - KOSMIC-VORTEX OK) E CIVICO (E – CROC-TM OKJ), CON TANTI POTENZIALI VINCITORI IN 60 MINI.

    FINALI IN LIVE STREAMING DOMANI DALLE 11:10 SUL SITO UFFICIALE WSK.IT.


    LA CORSA ALLA WSK CHAMPIONS CUP ACCENDE LE MANCHE DI QUALIFICA A ADRIA.
    La marcia di avvicinamento al gran finale di domani, per i 243 piloti in gara nella WSK Champions Cup di Adria (RO), prosegue spedita. Sono ben 31, infatti, le manche di qualifica svolte finora, nelle prime due giornate della manifestazione: gare che hanno confermato un notevole rinnovamento ai vertici di ciascuna delle 4 categorie ammesse, che stasera presentano nuovi volti tra i candidati alla vittoria. Se ne parlerà domani, giornata che a sua volta non mancherà di riservare ulteriori sorprese. Ne sapremo di più anche via Internet, grazie alle immagini in live streaming che diffonderà il sito ufficiale wsk.it, dall’avvio delle Prefinali alle ore 11:10 fino alla conclusione della manifestazione al termine delle Finali, prevista alle 16:00.

    JEREMY IGLESIAS SCATTA BENE IN KZ2.
    Protagonista della fase eliminatoria della KZ2 è stato Jeremy Iglesias (Formula K-TM-Bridgestone), al quale è mancato per poco l’en plein della vittoria di tre manches su tre. Solo nella seconda gara, infatti, al francese è mancato il successo che ha invece centrato nelle altre due eliminatorie della giornata. A fermarlo è stato Flavio Camponeschi (CRG-TM), con un sorpasso che negli ultimi giri della seconda gara ha assicurato la vittoria al romano. Il ranking generale vede così Iglesias in pole position per la Prefinale di domani, davanti a Camponeschi. A seguire i due, in seconda fila, ci saranno i fratelli olandesi Jorrit e Stan Pex (entrambi su CRG-TM), sempre ben piazzati nelle gare di qualifica.

    KAROL BASZ SI CONFERMA IN TESTA IN OK.
    Tre vittorie sulle tre manche disputate sono il bottino con il quale Karol Basz (Kosmic-Vortex-Bridgestone) conclude in testa la fase eliminatoria in classe OK. Sarà il polacco a partire in pole position in Prefinale A, con al suo fianco il marocchino Sami Taoufik (FA-Vortex), il quale dopo aver vinto due manche ha concluso più aretrato la sua terza gara. Dietro di loro, la seconda fila sarà occupata dallo svedese Noah Milell (Kosmic-Vortex) e dal norvegese Dennis Hauger (CRG-Parilla), entrambi autori di buni piazzamenti di mance. La Prefinale B vedrà in pole lo spagnolo Campione del Mondo in carica, lo spagnolo Pedro Hiltbrand (Tony Kart-Vortex), autore oggi di una terna di secondi posti. Accanto a lui scatterà il belga Ulysse De Pauw, mentre alle loro spalle la seconda fila sarà occupata dallo spagnolo David Vidales e dallo svedese Isac Blomqvist (entrambi su Tony Kart-Vortex).

    GENIS CIVICO È IL PILOTA DA BATTERE IN OK JUNIOR.
    In una OK Junior ricca di aspiranti al successo, il primo a prevalere è stato oggi lo spagnolo Genis Civico (Croc-TM-Vega), il più regolare del lotto con all’attivo una vittoria e tre secondi posti e in pole position domani in Prefinale A. Al suo fianco partirà il francese Gillian Henrion (CRG-Parilla), anche lui tra i vincitori della giornata, con il torinese Andrea Rosso (Tony Kart-Vortex-Vega) e il brindisino Leonardo Marseglia (Zanardi-Parilla) a seguire in seconda fila. La Prefinale B avrà in pole il russo Ilya Morozov (Tony Kart-Vortex) con accanto il francese Evann Mallet (CRG-Parilla). A prendere posto in seconda fila saranno il napoletano Giuseppe Fusco (EvoKart-LKE) e il russo Pavel Bulantsev (Tony Kart-Vortex).

    ESITO IMPREVEDIBILE NELLA COMBATTUTA 60 MINI.
    Dalla lunga lista dei partecipanti in 60 Mini, ricca di ben 105 piloti, è veramente difficile prevedere il probabile vincitore, tanto più che anche la lista dei più competitivi aspiranti al successo è altrettanto folta. Prima delle ultime manche di qualifica, previste domani in prima mattina, ben quattro piloti hanno vinto due manche: sono il pugliese Francesco Pulito (EvoKart-TM-Vega), il russo Nikita Bedrin (Tony Kart-TM), il siracusano Michael Paparo (IPK-TM) e il palermitano Gabriele Minì (Paroli-TM). Una vittoria a testa per il malese Adam Putera, il catanese Alfio Spina (entrambi su CRG-TM), il veneto Cenedese (Tony-TM) e il romano Federico Albanese (Righetti-Ridolfi-TM-Vega).

  5. #5
    Administrator KARTCAFE STAFF's Avatar
    Join Date
    Aug 2007
    Posts
    7,376
    Post Thanks / Like
    Feedback Score
    0

    News WSK CHAMPIONS CUP: Hiltbrand, Pex, Morozov e Spina i vincitori di Adria.

    Click image for larger version. 

Name:	kartcafe_2016f217.jpg 
Views:	114 
Size:	83.4 KB 
ID:	29427
    LA WSK CHAMPIONS CUP SI È CONCLUSA ALL’ADRIA KARTING RACEWAY CON I SUCCESSI DI HILTBRAND (E – TONY KART_VORTEX) IN OK, PEX (NL – CRG-TM) IN KZ2, MOROZOV (RUS – TONY KART-VORTEX) IN OK JUNIOR E SPINA (I – CRG-TM) IN 60 MINI.

    LA SETTIMANA PROSSIMA ADRIA DARÀ IL VIA ALLA WSK SUPER MASTER SERIES.

    RIUSCITO AVVIO DI STAGIONE A ADRIA CON LA WSK CHAMPIONS CUP.
    Ottima conclusione, oggi all’Adria Karting Raceway, per la WSK Champions Cup, prova singola che precede di una settimana l’avvio, sullo stesso circuito, della WSK Super Master Series. Le gare hanno evidenziato, accanto ai campioni affermati, nuovi giovani talenti che hanno offerto il migliore spettacolo del karting.

    HILTBRAND, VITTORIA DA CAMPIONE IN OK.
    Pedro Hiltbrand (Tony Kart-Vortex-Bridgestone) ha incominciato bene, presentandosi da fresco Campione del Mondo CIK-FIA in classe OK. Eccellente lo spagnolo in Finale, nonostante l’attacco del marocchino Sami Taoufik (FA Kart-Vortex), debuttante nella categoria. Dopo vari scambi al comando, Hiltbrand è rimasto definitivamente in testa, mentre Taoufik è scivolato più indietro. Secondo si è piazzato il friulano Lorenzo Travisanutto (Zanardi-Parilla), autore di una consistente rimonta, seguito dal belga Ulysse De Pauw (Kosmic-Parilla), in recupero dopo aver perso terreno al via.

    STAN PEX COMANDA “IN FAMIGLIA” VINCENDO IN KZ2.
    L’olandese Stan Pex ha avuto ragione sul fratello maggiore Jorrit (entrambi su CRG-TM-Bridgestone), vincendo in classe KZ2 senza commettere sbavature. Flavio Camponeschi (CRG-TM) ha provato ad avvicinarsi al leader dopo aver scavalcato il maggiore dei Pex, ma anche lui senza successo. Al romano è rimasto un onorevole secondo posto, davanti a Jorit Pex. Notevole il bergamasco Matteo Viganò (Tony Kart-Vortex), alle spalle del leader nei primi giri, prima di doversi fermare.

    ILYA MOROZOV, NUOVO TALENTO IN OK JUNIOR.
    L’iniziale leadership del tedesco Marius Zug (CRG-TM-Vega) in OK Junior è stata rilevata dopo pochi giri dal russo Ilya Morozov, che ha condotto in testa fino al termine, seguito inizialmente dal connazionale Pavel Bulantsev (entrambi su Tony Kart-Vortex). Nelle fasi finali è emerso il francese Gillian Henrion (CRG-Parilla, che dopo aver scavalcato Zug ha attaccato con successo anche Bulantsev. Henrion ha così potuto concludere secondo, alle spalle di Morozov.

    ALFIO SPINA SORPRENDE IN 60 MINI.
    Solo sul traguardo della Finale 60Mini il palermitano Alfio Spina (CRG-TM-Vega) è tornato in testa, vincendo dopo aver spodestato il corregionale Gabriele Minì (Parolin-TM) al termine di una combattuta gara a più avversari. L’ultimo giro è stato favorevole anche al russo Nikita Bedrin (Tony Kart-TM), che ha guadagnat il podio scavalcando il lecchese Luca >Giardelli (CRG-TM).

 

 

Thread Information

Users Browsing this Thread

There are currently 1 users browsing this thread. (0 members and 1 guests)

Similar Threads

  1. WSK PROMOTION: FINAL CUP. Attesi 180 piloti per la sfida finale di Adria.
    By KARTCAFE STAFF in forum Gare Internazionali: Cik Fia - WSK Promotion - Aci Csai
    Replies: 2
    Last Post: 03-10-2016, 07: 58
  2. WSK CHAMPIONS CUP: 170 Piloti alla gara inaugurale della stagione di Adria
    By KARTCAFE STAFF in forum Gare Internazionali: Cik Fia - WSK Promotion - Aci Csai
    Replies: 1
    Last Post: 09-02-2016, 21: 20
  3. Replies: 0
    Last Post: 04-02-2016, 23: 05

Tags for this Thread

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •