Follow us on...
Follow us on Twitter Follow us on Facebook Watch us on YouTube
Register

Page 1 of 20 12311 ... LastLast
Results 1 to 10 of 198
  1. #1
    Member Iceman1983's Avatar
    Join Date
    Sep 2012
    Posts
    348
    Post Thanks / Like
    Feedback Score
    1 (100%)

    La fine del monomarcia...

    Domenica mi sono fatto 260 km, 15/16 € di autostrada, pranzo e varie ed eventuali per andare a Rioveggio e vedere cancellata la categoria perché eravamo solo in due... C'erano solo KZ... Le classi senza cambio stanno sparendo...

  2. #2
    Senior Member SamueleS's Avatar
    Join Date
    Jun 2014
    Location
    Pesaro
    Posts
    1,785
    Post Thanks / Like
    Feedback Score
    0
    Era ora...!

    Tiè Repy!
    "FUSELLATO" DOC

    "Quando hai tutto sotto controllo...
    vuol dire che stai andando troppo piano..." (M. Andretti)

  3. Dislikes alisskart, Caligen disliked this post
  4. #3
    Expert Member maccaferri's Avatar
    Join Date
    May 2010
    Posts
    4,375
    Post Thanks / Like
    Feedback Score
    0
    Rimangono solo i monomarca ma è da un po' che è così. La 100 ha iniziato a finire dal 2004 in poi!

  5. #4
    Senior Member ominik86's Avatar
    Join Date
    Jul 2012
    Location
    Forlì
    Posts
    1,319
    Post Thanks / Like
    Feedback Score
    1 (100%)
    Dai Max... Ti aspetto nella kz


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Matteo

  6. #5
    Expert Member Caligen's Avatar
    Join Date
    Sep 2009
    Posts
    2,337
    Post Thanks / Like
    Feedback Score
    1 (100%)
    Non dobbiamo stupirci, vuoi una mia idea cronologica? il 100 era il monomarcia,l'ideale x il kart,era raffreddato ad aria,questo già nei anni 70.Questo motorizzazione con il passare del tempo ha avuto un evoluzione,come in tutti i settori,figuriamoci in un settore sportivo racing dove ,ogni battito di ciglia c'è uno step.Già nei anni '80 si cominciava ad avvertire segnali di limitazionix inquinamento acustico e di emissioni(parlo a livello mondiale) il motore 2t in tutti i campi applicati era sinonimo di maggior indagato x queste problematiche.,in altri settori(dove a diferenza del karting9 operavano marchi con commercializzazioni tipiche da industria,quindi non di nicchia come quelle del kart.Bene,questi si sono adeguati, o cambiando tipologia di motore(4 t) o rimanendo nel 2t ma con sistemi di avere meno impatto ambientale.Nel karting, invece ,imperterriti ,hanno fatto come gli struzzi nascondendo la testa sotto la sabbia.Pensa che nel 1983 già c'era il motore raffreddato a liquido....che emetteva già qualche decibel in meno rispetto hai alettatti ad aria.Ma non ra gradito da molti....probabile xchè non erano in grado di farlo o aveva costi + alti.Fatto vuole che nei primi anni 2000, cambio epocale di punto in bianco o quasi, con una moria di motori spese x i concorrenti,cosa che ha influito a lasciare il karting a molti,oppure a passare al cambio.Poi l'entrata dei monomarca,ha fatto si che le classi monomarcia fossero terreno di conquista dei vari costruttori che hanno smembrato le classi ,in modo che i monomarcia erano presenti sul teritorio in modo differente ,in certe zone regionali molto diffusi una marca e in altre inesistenti,questo in Italia e anche all'estero(cito un esempio Easykart....inesistente al sud.....come in Francia).Ma l'apoteosi si è avuta con il Kf, voluto e creato (imposto ) in 3 mesi dopo anni di tergiversare(....lo struzzo sotto la sabbia) qui è stato il colpo di grazia,nonchè nel frattempo cìè stato una deppressione finanziaria che non ne siamo ancora usciti(sempre che ne usciremo) che ha fatto il resto.Da quest'anno un ulteriore cambiamento, forse neanche sbagliato,ma mirato sopratutto a un karting di alto livello,forse anche troppo di livello, difatti non è neanche proposto nelle gare nazionali, facendo in modo che ognuno si scelga un alternativa nei tanti monomarca presenti.Inotre i padroni di casa....Federazione internazionale automobile,permette di correre in auto a 15 anni,togliendo al parente povero Kart l'elitè di piloti internazionali che potevano almeno fare 2 anni ancora,infoltendo la Ok o anni indietro la Kf2,facendo si che il materiale usato era cospiquo e poteva essere appetibile x team o preparatori delle gare minori( come accadeva nei anni 70-80).

  7. Likes spakkacambi, fbert, alisskart liked this post
  8. #6
    Senior Member alisskart's Avatar
    Join Date
    Mar 2013
    Location
    zona di mezzo fra BG-CR-MI
    Posts
    1,838
    Post Thanks / Like
    Feedback Score
    0
    Quote Originally Posted by Caligen View Post
    Non dobbiamo stupirci, vuoi una mia idea cronologica? il 100 era il monomarcia,l'ideale x il kart,era raffreddato ad aria,questo già nei anni 70.Questo motorizzazione con il passare del tempo ha avuto un evoluzione,come in tutti i settori,figuriamoci in un settore sportivo racing dove ,ogni battito di ciglia c'è uno step.Già nei anni '80 si cominciava ad avvertire segnali di limitazionix inquinamento acustico e di emissioni(parlo a livello mondiale) il motore 2t in tutti i campi applicati era sinonimo di maggior indagato x queste problematiche.,in altri settori(dove a diferenza del karting9 operavano marchi con commercializzazioni tipiche da industria,quindi non di nicchia come quelle del kart.Bene,questi si sono adeguati, o cambiando tipologia di motore(4 t) o rimanendo nel 2t ma con sistemi di avere meno impatto ambientale.Nel karting, invece ,imperterriti ,hanno fatto come gli struzzi nascondendo la testa sotto la sabbia.Pensa che nel 1983 già c'era il motore raffreddato a liquido....che emetteva già qualche decibel in meno rispetto hai alettatti ad aria.Ma non ra gradito da molti....probabile xchè non erano in grado di farlo o aveva costi + alti.Fatto vuole che nei primi anni 2000, cambio epocale di punto in bianco o quasi, con una moria di motori spese x i concorrenti,cosa che ha influito a lasciare il karting a molti,oppure a passare al cambio.Poi l'entrata dei monomarca,ha fatto si che le classi monomarcia fossero terreno di conquista dei vari costruttori che hanno smembrato le classi ,in modo che i monomarcia erano presenti sul teritorio in modo differente ,in certe zone regionali molto diffusi una marca e in altre inesistenti,questo in Italia e anche all'estero(cito un esempio Easykart....inesistente al sud.....come in Francia).Ma l'apoteosi si è avuta con il Kf, voluto e creato (imposto ) in 3 mesi dopo anni di tergiversare(....lo struzzo sotto la sabbia) qui è stato il colpo di grazia,nonchè nel frattempo cìè stato una deppressione finanziaria che non ne siamo ancora usciti(sempre che ne usciremo) che ha fatto il resto.Da quest'anno un ulteriore cambiamento, forse neanche sbagliato,ma mirato sopratutto a un karting di alto livello,forse anche troppo di livello, difatti non è neanche proposto nelle gare nazionali, facendo in modo che ognuno si scelga un alternativa nei tanti monomarca presenti.Inotre i padroni di casa....Federazione internazionale automobile,permette di correre in auto a 15 anni,togliendo al parente povero Kart l'elitè di piloti internazionali che potevano almeno fare 2 anni ancora,infoltendo la Ok o anni indietro la Kf2,facendo si che il materiale usato era cospiquo e poteva essere appetibile x team o preparatori delle gare minori( come accadeva nei anni 70-80).
    complimenti per l'analisi precisa che abbraccia tutto il motorsport, non solo il kart , solo che altre competizioni motoristiche si sono adeguate prima della moria totale ( vedi motoGP dove ci son stati anni dove i piloti in griglia erano la metà della SBK , categoria che si potrebbe paragonare ai monomarca del kart come spirito ) , negli ultimi anni tanti piloti han abbandonato il kart per le le formule già dopo la junior manco provando un KF o un KZ per merito di organizzatori che han trovato il sistema per mungere i "potenziali" fenomeni con soldi da buttare , poi se ci mettiamo i costi che sono lievitati in modo esponenziale ( uno degli ultimi nr di wroom mostra un test della telemetria cui costa come il kart stesso .)

  9. #7
    Expert Member Caligen's Avatar
    Join Date
    Sep 2009
    Posts
    2,337
    Post Thanks / Like
    Feedback Score
    1 (100%)
    Quote Originally Posted by alisskart View Post
    complimenti per l'analisi precisa che abbraccia tutto il motorsport, non solo il kart , solo che altre competizioni motoristiche si sono adeguate prima della moria totale ( vedi motoGP dove ci son stati anni dove i piloti in griglia erano la metà della SBK , categoria che si potrebbe paragonare ai monomarca del kart come spirito ) , negli ultimi anni tanti piloti han abbandonato il kart per le le formule già dopo la junior manco provando un KF o un KZ per merito di organizzatori che han trovato il sistema per mungere i "potenziali" fenomeni con soldi da buttare , poi se ci mettiamo i costi che sono lievitati in modo esponenziale ( uno degli ultimi nr di wroom mostra un test della telemetria cui costa come il kart stesso .)
    Bè,andiamoci piano a paragoni(se mai attinenze) con le classi regine del motociclismo,poi che i piloti del kart internazionale abbiano abbandonato o siano stati prelevati da altri "+ famelici" questo è da vedere...ma il problema di fondo non è questo,quando uno è in procinto di passare alle formule,si da il caso che sa il fatto suo come gestire il budget a disposizione,idem x le gare internazionali di karting,sul fatto dei innalzamento dei costi,purtroppo non ti posso rispondere,io sono troppo... giovane ho cominciato a mettere mano al portafoglio solo dal 1979 x il kart,già a quel tempo si lamentavano che c'era un innalzamento dei costi,probabile era prima ,ma io non seguivo il kart prima.so però che nei anni '60 avere un kart e fare le corse era solo x una cerchia ristrettissima....quindi ....

  10. #8
    Member Iceman1983's Avatar
    Join Date
    Sep 2012
    Posts
    348
    Post Thanks / Like
    Feedback Score
    1 (100%)
    Sono sempre più convinto che oltre al problema dei monomarca spuntati come funghi che hanno sparpagliato i piloti, ormai il karting sia diventato uno sport che non attrae più... Le facce sono sempre le stesse e quando qualcuno smette non c'è nessuno che prenda il suo posto... Molti piloti che correvano nelle classi monomarcia sono passati in KZ, e per ora sono le uniche categorie che stanno resistendo solo perché sono considerati un punto di arrivo ed i piloti ci rimangono finché hanno voglia di correre.
    Ormai non c'è più gente che si avvicina al kart...

  11. #9
    Expert Member Caligen's Avatar
    Join Date
    Sep 2009
    Posts
    2,337
    Post Thanks / Like
    Feedback Score
    1 (100%)
    Quote Originally Posted by Iceman1983 View Post
    Sono sempre più convinto che oltre al problema dei monomarca spuntati come funghi che hanno sparpagliato i piloti, ormai il karting sia diventato uno sport che non attrae più... Le facce sono sempre le stesse e quando qualcuno smette non c'è nessuno che prenda il suo posto... Molti piloti che correvano nelle classi monomarcia sono passati in KZ, e per ora sono le uniche categorie che stanno resistendo solo perché sono considerati un punto di arrivo ed i piloti ci rimangono finché hanno voglia di correre.
    Ormai non c'è più gente che si avvicina al kart...
    Questo è x il semplice motivo che soldi non cè ne + ,nelle tasche di un pò tutti ,ma a maggior ragione andrebbe "movimentato" tutto il sistema con occulatezza.Troppo facile mettere in mostra le gare internazionali, che in un modo o nell'altro,crisi o non crisi qualche decina di piloti ci saranno sempre.

  12. Likes maccaferri liked this post
  13. #10
    Senior Member ominik86's Avatar
    Join Date
    Jul 2012
    Location
    Forlì
    Posts
    1,319
    Post Thanks / Like
    Feedback Score
    1 (100%)
    Io credo che per sbloccare la situazione generale, i kartodromi dovrebbero organizzare gare come facevano a Migliaro.....

    Troppe rotture per fare due gare e la gente nn né a voglia


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Matteo

  14. Dislikes maccaferri disliked this post
 

 

Thread Information

Users Browsing this Thread

There are currently 1 users browsing this thread. (0 members and 1 guests)

Similar Threads

  1. [Vendo] Telaio Maranello fine 2013 monomarcia
    By CENTRO ITALIA KORSE in forum La Vetrina dei Team Partners di Kartcafe.it
    Replies: 1
    Last Post: 30-05-2014, 16: 29
  2. I 100 che fine faranno?
    By Tony88 in forum Karting e Amicizia
    Replies: 5
    Last Post: 01-07-2011, 02: 09
  3. Replies: 3
    Last Post: 05-01-2011, 14: 49
  4. [Vendo] VORTEX KF2 125cc monomarcia di fine 2009 preparato
    By vortex in forum Motori ed Accessori
    Replies: 15
    Last Post: 16-12-2010, 12: 39

Tags for this Thread

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •