Follow us on...
Follow us on Twitter Follow us on Facebook Watch us on YouTube
Register

Results 1 to 7 of 7
  1. #1
    Member spizzi's Avatar
    Join Date
    Nov 2007
    Posts
    303
    Feedback Score
    0

    Question Domanda che non riguarda il karting ma comunque il girare in pista

    Ciao a tutti

    da un po' di tempo ogni tanto vado a vedere mio cognato e alcuni amici girare con le loro moto in pista. Uno di loro mi ha fatto una domanda riguardante il bollo da pagare per le moto.

    Vorrebbe "radiare" la moto in modo da non dover più pagare questo bollo visto che comunque non gira su strada. Ho letto in giro per internet che molti lo fanno però potrebbero esserci dei problemi.

    Alcuni hanno "rottamato" la moto per espatrio, dicendo di volerla vendere in un determinato paese. Dopo qualche mese hanno fatto una dichiarazione che diceva che l'accordo di vendita era saltato e quindi la moto era ferma in garage. Però in caso di trasporto del mezzo potrebbe essere considerato "rifiuto speciale" e quindi servirebbe un permesso speciale.

    Voi conoscete qualche "alternativa legale"?

    Grazie per le info

    Ciao a tutti
    Categoria: kartORCI

    http://www.myspace.com/spizzi1983


  2. #2
    Member minu1984's Avatar
    Join Date
    Jun 2008
    Location
    sicilia
    Posts
    444
    Feedback Score
    0
    effettua la demolizione del mezzo..nel senso come se la stessi demolendo...tanto non ti serve piu nemmeno il libretto...
    in modo che riconsegni le targhe ma la moto effettivamente nn lo è..
    un amico mio ha fatto cosi però nn so nello specifico funziona anche perchè la sua è un auto con cui fa slalom...

  3. #3
    Senior Member ambro's Avatar
    Join Date
    Oct 2009
    Location
    Cuneo
    Posts
    659
    Feedback Score
    0
    teoricamente se rottami la moto non ti dovrebbero lasciare rottamare solo le targhe ma dovrebbero obbligarti a consegnare la moto. secondo me se ti informi ci son dei modi di farla radiare senza passare per la rottamazione. chiedi in aci

  4. #4
    Expert Member Notyff14's Avatar
    Join Date
    Sep 2009
    Location
    orvieto
    Posts
    2,058
    Feedback Score
    0
    aspetta non parliamo di rottamare la moto... la rottamazione specie in italia è soggetta a delle particolari norme per lo smaltimento dei rifiuti tossici(acido della batteria, olii esausti benzina etc etc).. per evitare che la gente visto che i "professionisti" del settore(autodemolitori) chiedevano denari per rottamare le auto iniziasse a buttare nei campi... cosa poi scongiurata dall'avvento delle campagne di rottamazioni... qui si tratta semplicemente di riconsegnare le targhe... il che significa che quel mezzo non è più idoneo a girare per la strada ma può essere utilizzato sulla tua proprietà o in delle particolari manifestazioni etc. etc.... ovviamente per riimmatricolare poi il mezzo la spesa è abbastanza alta in quanto lo devi portare in un centro di revisioni provinciale e li ti controllano il minimo pelo nell'uovo(l'ho fatto con uno scooter)... io ho riconsegnato le targhe di una moto e ti resta cmq il certificato di proprietà... io ti sconsiglio cmq di fare questa operazione perchè il bollo della moto è abbastanza basso e quando poi la vai a rivendere hai un mercato più ampio...
    Cosè questo rumore? e il vento che ci parla!! e cosa sta dicendo? non lo so' non lo parlo il VENTOSO!

  5. #5
    Member spizzi's Avatar
    Join Date
    Nov 2007
    Posts
    303
    Feedback Score
    0
    Vi rispondo per informarvi di cosa poi ha fatto questo amico:

    Io avevo cercato tantissimo su internet e avevo trovato che molti radiano la moto per espatrio. Il mio amico/meccanico alla fine ha deciso di fare anche lui così perchè ha parlato con un suo amico finanziere e gli ha detto che finchè c'è il libretto della moto che ne certifica la proprietà non rischia nulla. Ovvio... dovrebbe evitare di dire che sta andando in pista
    Categoria: kartORCI

    http://www.myspace.com/spizzi1983


  6. #6
    Expert Member Notyff14's Avatar
    Join Date
    Sep 2009
    Location
    orvieto
    Posts
    2,058
    Feedback Score
    0
    Quote Originally Posted by spizzi View Post
    Vi rispondo per informarvi di cosa poi ha fatto questo amico:

    Io avevo cercato tantissimo su internet e avevo trovato che molti radiano la moto per espatrio. Il mio amico/meccanico alla fine ha deciso di fare anche lui così perchè ha parlato con un suo amico finanziere e gli ha detto che finchè c'è il libretto della moto che ne certifica la proprietà non rischia nulla. Ovvio... dovrebbe evitare di dire che sta andando in pista
    il libbretto della moto lo riconsegni, quello che ti rimane è appunto il cdp certificato di proprietà.
    Cosè questo rumore? e il vento che ci parla!! e cosa sta dicendo? non lo so' non lo parlo il VENTOSO!

  7. #7
    Member spizzi's Avatar
    Join Date
    Nov 2007
    Posts
    303
    Feedback Score
    0
    Quote Originally Posted by bobbigol@libero.it View Post
    il libbretto della moto lo riconsegni, quello che ti rimane è appunto il cdp certificato di proprietà.
    È vero scusami mi sono confusa! Comunque devi avere qualcosa che dimostri che il mezzo sia tuo e non rubato.
    Categoria: kartORCI

    http://www.myspace.com/spizzi1983


 

 

Thread Information

Users Browsing this Thread

There are currently 1 users browsing this thread. (0 members and 1 guests)

Similar Threads

  1. Replies: 0
    Last Post: 12-09-2010, 23: 36
  2. x girare in pista...bisognoso di consigli!
    By N.E.D.D. racing team in forum Come Iniziare
    Replies: 24
    Last Post: 19-01-2010, 19: 24
  3. vorrei iniziare a girare in pista...
    By Kartissimo in forum Come Iniziare
    Replies: 33
    Last Post: 20-10-2009, 14: 18

Tags for this Thread

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •