Follow us on...
Follow us on Twitter Follow us on Facebook Watch us on YouTube
Register

  • TROFEO VEGA: Race Report - Round 2 - Pista South Milano (Pv)


    Alla seconda prova del Trofeo Vega disputata sul Circuito South Milano di Ottobiano vittorie per Aceto (Crg-Tm) in Kz2, Pesavento (Ckr-Tm) 125 Italia, Lapina (Maranello-Maranello) 125 Prodriver, Tripepi (TB Kart-Tm) Kf3, Gervasoni (Birel-Vortex) Kf3, Drammis (Fa-Vortex) 60 Baby, Mosca (Pcr-Parilla) 60 Mini, Atlante 60 Easykart, Crippa KartGP, Guerini 125 Light, Spreafico 125 Heavy.

    Tutte le Classifiche Ufficiali disponibili qui: CLASSIFICHE TROFEO VEGA

    Un successo annunciato e confermato per la seconda prova del Trofeo Vega, organizzata dal Karting Club 2001, con la partnership della Vega e dei collaboratori Kartcafe.it, Vroom e Go-Kartv che trasmettera' in Tv gli speciali sulla manifestazione e le interviste ai vincitori.

    Quasi 200 piloti si sono sfidati sulle curve del circuito South Milano con gare avvincenti e spettacolari,numeri da record per il Trofeo Vega che confermano il successo e la bravura del K.C. 2001 e di tutti i collaboratori. Grande successo anche per il servizio Live Timing con le classifiche disponibili on-line tramite Kartcafe e la pagina dedicata al Trofeo Vega con oltre 1000 contatti nelle giornate di gara e complessivamente oltre 3000 visite compresi i giorni del dopo-gara!.
    60 Baby
    La classe dei piu' piccoli ha un dominatore assoluto in Drammis Michele (Fa-Vortex) che conquista la pole con un tempone da urlo, non concede nemmeno le briciole ai propri rivali e domina sia Manche 1 che Manche 2 davanti a Lorenzato e Bernasconi che si son potuti giocare solo i gradini piu' bassi del podio.Drammis conferma cosi la vittoria in entrambe le prove del Trofeo Vega.
    60 Mini
    Mosca, Cristini, Cicognini e Popovich sempre e solo loro nell'ordine dalle qualifiche, passando alla prefinale sino alla finalissima si sono divisi il podio della 60 Mini. Mosca (Pcr-Parilla) ha il grosso merito di vincere sempre e di meritare la vittoria finale con una prestazione maiuscola, bissando cosi il successo della precedente prova della 7 Laghi.
    KF3
    Una KF3 sfortunata per Mattia Drudi, autore della pole e sempre velocissimo in gara non ha potuto giocarsi la vittoria causa diversi problemi di gioventu' e d'esperienza. Ne hanno cosi approfittato Paschina in Manche 1 e il solito Tripepi in Manche 2 che ha preceduto Mazzucchelli e Balsamo. Anche per Tripepi si tratta della "Doppietta" dopo la prima prova della 7 Laghi.
    KF2
    Splendida la KF2 dove diversi piloti in lotta si sono divisi i posti che contano a cominciare da Rovera autore della Pole Position che precede Cavallaro di pensate solo 1 millesimo di secondo. In Manche 1 e' Fornara ad approfittare delle schermaglie tra i piloti e a vincerla mentre in Manche 2 il podio e' formato da Gervasoni, Cavallaro e Rovera separati da soli 5 decimi di secondo dopo una spettacolare battaglia per la leadership.
    KZ2
    La pole viene conquistata da Ronzano Loris che alla sua seconda gara con il nuovo Ckr conferma la sua competitivita', nelle due Manche pero' a dettare legge e' Aceto che brucia sempre Ronzano in partenza e guadagnando da subito un buon margine riesce a gestirlo arrivando sempre in testa al traguardo seguito da vicino da Ronzano. Ruggeri conclude terzo precedendo Belliotti e Scappaticcio vincitore della prima prova. In Kz2 quindi Trofeo sempre apertissimo per la vittoria finale.
    125 ITALIA
    Si conferma sempre la categoria piu' numerosa presente al Trofeo Vega. La pole e' ancora una volta a favore di Pesavento Oscar (Ckr-Tm) davanti a Falciti Cristiano e Cavaciuti Gianpiero e Ivan Bocchiola, i quattro son racchiusi in un fazzoletto. La prefinale e' un grandissimo spettacolo tra Cavaciuti, Falciti e Pesavento che lottano curva dopo curva con Cavaciuti che approfitta della lotta guadagnando e vincendo cosi sul rimontante Pesavento e Falciti. La Finale si decide subito al via con Pesavento che brucia Cavaciuti prendendo il comando e involandosi verso la seconda vittoria nel Trofeo Vega, alle sue spalle seguono Cavaciuti e Falciti in lotta tra loro per la posizione d'onore.
    125 PRODRIVER
    Lapina Lorenzo (Maranello-Maranello) si conferma padrone della categoria. Il giovane e bravo ragazzo emiliano vince dominando sin dalle qualifiche imponendosi con un passo e tempi inavvicinabili per tutti i suoi avversari. Benedetti ci ha provato ad impensierire Lapina ma il forcing dura non piu' di meta' gara quando Benedetti deve cedere in entrambe le manche al passo del rivale. Segue e si riconferma Palummieri a podio.

    Le Cronache delle Categorie Easy e KartGrandPrix saranno disponibili a breve grazie all'ufficio stampa Easykart.
    Kartcafe Staff
    This article was originally published in forum thread: CSAI ZONA 2 - 10 TROFEO VEGA 2011 - ROUND 2 - Pista South Milano (Pv), 29.05.2011 started by KARTCAFE STAFF View original post