Follow us on...
Follow us on Twitter Follow us on Facebook Watch us on YouTube
Register

    • SGK NEWS: 28° TROFEO PRIMAVERA. Tutti i vincitore della 28esima edizione.


      TUTTI I VINCITORI DEL 28. TROFEO DI PRIMAVERA A LONATO

      Al South Garda Karting è andata in scena con 274 piloti la prova finale del 28° Trofeo di Primavera, con il record di 176 piloti in gara per il Campionato Regionale e 98 piloti per il campionato X30 Challenge Italy.


      Lonato del Garda (Brescia, Italia). E’ stata un’edizione di grande rilievo quella del 28° Trofeo di Primavera di Lonato, confermata e impreziosita dall’affluenza record di piloti nella prova finale dell’11-12 marzo che ha visto al via ben 274 piloti in gara anche per la prima prova del Campionato Regionale Lombardia, Piemonte,
      Liguria e Valle d’Aosta e per la prima prova nazionale del monomarca X30 Iame Challenge Italy.

      Dopo la prima delle due prove del 28° Trofeo di Primavera dello scorso 26 febbraio quando al via si presentarono 120 piloti in gara con le categorie nazionali, questa seconda prova dell’11-12 marzo con i suoi 274 partecipanti ha sancito due nuovi record: quello nazionale di 176 piloti per una prova di Campionato Regionale e in lizza per il Trofeo di Primavera, e quello del campionato X30 Challenge Italy che con i 98 partecipanti della prima prova nazionale di Lonato ha confermato una forte crescita, addirittura il 50% rispetto alla scorsa stagione.

      L’affluenza del gran numero dei 274 piloti alla prova finale del Trofeo di Primavera ha confermato ancora una volta l’ottima organizzazione del South Garda Karting di Lonato, che ha gestito ottimamente tutte le 32 gare dell’evento (fra manches di qualificazione e finali) necessarie a completare le selezioni e poter definire i vincitori delle singole categorie.

      KZ2. Nella categoria “regina”, la KZ2, con 46 piloti, è stato il francese Nicolas Gonzales (Maranello-Tm) ad aggiudicarsi anche la prova finale dopo aver vinto il primo round del 26 febbraio. Nella gara finale Gonzales ha preceduto Lorenzo Giannoni (CKR-Tm) e Lorenzo Lapina (Italcorse Modena). Gonzales si è quindi classificato al primo posto anche nel Trofeo con 90 punti, davanti a Alessandro Roggeri (Formula K-Tm) con 77 e Massimo Dante (Maranello-Tm) con 75.

      KZ3 JUNIOR. Nella KZ3 Junior la prova finale è stata vinta da Marco Miastkowski (Maranello-Tm), ma il trofeo è andato nelle mani di Nicolò Zin per il successo riportato nella prima prova e il quarto posto di questa gara, dove è stato costretto a una gara di rimonta ed essere preceduto sul traguardo anche da Dennis Menegatti (VRK-Tm) e da Denis Tuia (Intrepid-Tm).

      KZ3 UNDER. Riccardo Nalon (Formula K-Tm) nella KZ3 Under si è aggiudicato sia la prima che la seconda prova assicurandosi così il Trofeo. In questa finale Nalon ha preceduto Daniele Carè (BRM-Tm), terzo la volta scorsa, e Michael Dalle Stelle (Maranello-Tm).

      KZ3 OVER. La KZ3 Over ha visto tornare in gara e al successo l’ex campione europeo Roberto Profico (Sodikart-Tm) che è riuscito a far sua la finale sul campione italiano Andrea Tonoli (Maranello-Tm) e Attilio Borghi (Maranello-Tm). Profico e Tonoli nel Trofeo si sono classificato con lo stesso punteggio, ma con questo secondo posto è stato il bresciano Tonoli ad essersi aggiudicato il Trofeo, grazie al successo ottenuto nella prima prova e la discriminate del miglior tempo in prova.

      KZ4 (ex 125 Club). In KZ4 in questa occasione è stato Mauro Moretti (Tony Kart-Tm) a vincere la seconda prova su Cosimo Antoniello (Oberon-Tm) e Mirko Galafassi (Intrepid-Tm), ma il Trofeo è andato a Mauro Guidetti nonostante sia stato costretto al ritiro, grazie alla vittoria ottenuta nella scorsa gara del 26 febbraio.

      OK JUNIOR. Nella OK Junior in questa seconda prova si è inserito Mathias Torreggiani (CRG-Tm) che non ha avuto problemi ad imporsi e dominare la finale, ma nel Trofeo il vincitore è risultato l’austriaco Lukas Aberer (Maranello-Tm).

      60 MINI. Nell’affollata 60 Mini, con 41 piloti, a dominare la finale è stato Giovanni De Rossi (Top Kart-Iame), davanti al russo Fedor Piratorov (Exprit-Tm) e Carlo Salce (Ipkarting-Tm). Il Trofeo se l’è aggiudicato invece Riccardo Paniccià (Energy-Tm) vincitore della prima prova e sesto in questa gara. De Rossi si è classificato al secondo posto.

      ENTRY LEVEL. Nella Entry Level dominatore della più piccola delle categorie si è rivelato Francesco Lorandi (Tony Kart-Lke), vincitore di questa prova e anche della precedente. In questa gara Lorandi ha vinto davanti a Christian Romeo (Tony Kart-Lke) e Leonardo Dal Col (Energy-Lke).

      X30 MINI. Nella X30 Mini dominatore della categoria più giovanile del monomarca X30 Iame è stato sia in Prefinale che in Finale Giovanni Trentin (Energy-Iame), che in finale ha concluso davanti a Edward Barioli (Evokart-Iame) e Luca Marchioro (Vemmekart-Iame).

      X30 JUNIOR. Anche la X30 Junior nonostante la vivacità della gara, ha visto alla fine un dominatore assoluto in Mattia Ingolfo (Tony Kart-Iame), vincitore della finale davanti a Antonio Lagrotteria (Exprit-Iame) e Francesco Miotto (Formula K-Iame).

      X30 SENIOR. Nomi importanti del karting nazionale hanno affollato la X30 Senior, con 31 piloti al via. Ad aggiudicarsi la finale è stato Vittorio Russo su Andrea Moretti, tutti e due su Tony Kart-Iame, con quest’ultimo che poco prima del traguardo è riuscito a strappare il secondo posto a Alessandro Salvarani (Birel-Iame).

      X30 MASTER. Tino Donadei, pilota di spicco del monomarca Iame e fra i più rappresentativi del karting nazionale, non si è smentito in questa prima prova del Challenge Italy aggiudicandosi la vittoria nella X30 Master su Evokart-Iame, precedendo sul traguardo Niccolò Nallo (Kosmic-Iame) e Andrea Cristin (Oberon-Iame) in recupero dalla sesta posizione.

      X30 SUPER. Nella X30 Super ha vinto un altro nome noto del karting nazionale, Simone Favaro (Zanardi-Iame) che ha dominato la finale su Giacomo Rossi (Zanardi-Iame) e Alessandro Pandolfi (Top Kart-Iame).

      X30 SUPER SFIFTER. Nella categoria con il cambio Super Shifter del monomarca X30 Iame, la vittoria è andata a Andrea Zemin su Manuele Quintarelli e Federico Chesini, tutti su Gold.-Iame.

      Tutti i risultati nel sito www.southgardakarting.it

      Prossimo appuntamento a Lonato il 19 marzo con la terza prova del Trofeo Rok Cup valido per l’Area Nord.

      Ufficio Stampa
      South Garda Karting
      13.03.2017
      www.southgardakarting.it

      Nella foto: la partenza della finale KZ2 nel Trofeo di Primavera a Lonato. Ph. FM Press.
      This article was originally published in forum thread: SGK NEWS: 28° TROFEO PRIMAVERA. Grande attesa per la finale nel week end del 12 Marzo started by KARTCAFE STAFF View original post