Follow us on...
Follow us on Twitter Follow us on Facebook Watch us on YouTube
Register

    • WSK S. MASTER SERIES: A La Conca il 3° atto del campionato prima della volata finale.

      AL WORLD CIRCUIT LA CONCA DI MURO LECCESE (LE) IL TERZO ATTO DELLA WSK SUPER MASTER SERIES 2016 VEDRÀ IN PISTA DAL 31 MARZO AL 3 APRILE GLI ASPIRANTI AL SUCCESSO IN 60 MINI, OK JUNIOR, OK, KZ E KZ2.

      IL KARTING INTERNAZIONALE SARÀ IN LIVE STREAMING DOMENICA 3 APRILE SU WSK.IT.


      I PILOTI WSK PREPARANO LA VOLATA.
      La WSK Super Master Series valica il passo di metà stagione con l’appuntamento che si prepara al World Circuit La Conca: a Muro Leccese, il prossimo weekend dal 31 marzo al 3 aprile, è in programma la terza della quattro tappe della Serie internazionale di karting, promossa e organizzata da WSK Promotion. È sempre più vitale la sfida che mette a confronto i migliori al mondo tra i più giovani piloti in carriera: con l’obiettivo di un futuro nelle più alte categorie dell’automobilismo, e con il sogno segreto che resta sempre quello della Formula 1, anche quest’anno i piloti scesi in pista hanno fatto registrare una media di presenze ben superiore ai 200 verificati, nei primi due appuntamenti che si sono svolti a Castelletto di Branduzzo (PV) e a Sarno (SA).

      SORPASSI IN PISTA E SUL VIDEO.
      Il clima primaverile in cui si svolgerà la manifestazione di Muro Leccese è il migliore per assistere alle gare sul circuito, che nella sua posizione a 10 Km dalla costa di Otranto realizza un altro riuscito binomio tra turismo e sport d’alto livello. Ma per offrire le più imprevedibili battaglie in pista alle più lunghe distanze, la produzione di WSK Promotion diffonderà il 3 aprile, fin dal via delle Prefinali, il live streaming dal sito ufficiale wsk.it.

      LANCIATI VERSO LA VITTORIA IN WSK.
      A partire dalle prove libere di giovedì 31 marzo, il fine settimana a La Conca sarà ricco di momenti avvincenti: nelle prove ufficiali di venerdì 1. aprile, nelle manche di qualifica di sabato 2 e, soprattutto, nella fase finale di domenica 3, ogni momento sarà decisivo per i nuovi leader delle classifiche. I rapidi scambi di posizione tra i primi due round WSK lo confermano, a incominciare dall’avvicendamento alla guida della KZ tra il francese Anthony Abbasse (Sodi-TM-Vega) e il bresciano Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex-Vega), andato in testa dopo la gara di Sarno per soli due punti sull’avversario. Il quadro è simile in OK Junior, dove il russo Ivan Shvetsov (Tony Kart-Vortex-Vega) ha tolto il primato al marocchino Sami Taoufik (FA-Vortex-Vega), e in KZ2, con il bresciano Giacomo Pollini (CRG-TM-Vega) che ha scavalcato l’olandese Stan Pex (CRG-Vortex-Vega). In OK resiste in testa lo spagnolo Pedro Hiltbrand (CRG-Parilla-Vega), attaccato dal danese Nicklas Nielsen (Tony Kart-Vortex-Vega). Frizzante anche la 60 Mini, grazie al sorpasso del palermitano Gabriele Minì (Energy-TM-Vega) sul romano Francesco Pizzi (Energy-Iame-Vega). Anche a La Conca, la scala di punteggio incrementale darà ulteriore impulso a nuovi sorpassi nelle classifiche.
      This article was originally published in forum thread: WSK S. MASTER SERIES: A La Conca il 3° atto del campionato prima della volata finale. started by KARTCAFE STAFF View original post